Bruciatore 4120 British Fires

Bruciatore 4120 British Fires a bioetanolo senza bordo da libera progettazione. Si può inserire in un box metallico oppure in un camino pre esistente.

Nel serbatoio del bruciatore è inserita una particolare pietra ceramica che assorbe il bioetanolo liquido: con questo sistema, l’alcol rimane all’interno della pietra ceramica, senza rischio che si diffonda nell’ambiente circostante.

La fiamma generata dai vapori dell’alcol è molto simile a quella del tradizionale camino a legna, con il vantaggio di non produrre cenere, fumo o scintille.

Caratteristiche del Bruciatore 4120 British Fires


Caratteristiche bruciatore 4120 British fires


Scheda tecnica Biobruciatore 4120


Scarica la scheda tecnica del Bruciatore 4120


Biobruciatori British Fires

I bruciatori Xaralyn sono testati rispetto alla normativa DIN 4734-1 che ne attesta gli aspetti di sicurezza del prodotto. Al contrario dei bruciatori con serbatoio a fessura aperta, in questo bruciatore la garanzia di sicurezza è data dalla pietra porosa posta al suo interno grazie alla quale il bioetanolo viene assorbito e rilasciato gradualmente in fase gassosa. Il bioetanolo rimane imprigionato nella pietra evitando così fuoriuscite di liquido. Il risultato è un fuoco controllabile, pratico e sicuro. Una corretta combustione è garantita solo in combinazione con il combustibile fornito da noi.

Bruciatore 4120 British Fires

Oltre a questi la collezione prevedere dei bruciatori elettronici XFLAME con controllo tramite telecomando prodotti da Art Fireplaces, azienda di Hong Kong all’avanguardia nella produzione di prodotti a bioetanolo.

Perchè scegliere i Camini a bioetanolo

Non hai la canna fumaria, né i permessi per costruirne una nuova: non rinunciare al sogno del camino! Tra le soluzioni che ti possiamo offrire, il biocamino è la più pratica: grazie a un’installazione semplice e veloce, senza fare lavori in muratura potrai anche tu accogliere un focolare nella tua casa.

Nella nostra collezione di camini a bioetanolo troverai modelli da incassare a parete e altri da appendere, proprio come fossero opere d’arte: anche se hai una casa piccola, ogni spazio può essere quello giusto per il tuo biocamino. La componente fondamentale di questi focolari è il bruciatore: tra le nostre proposte troverai solo modelli conformi alla direttiva DIN 4734-1, sinonimo di sicurezza e qualità.

Il combustibile dei biocamini è il bioetanolo, un alcol di origine biologica, frutto della lavorazione di biomasse e di altri elementi ricchi di glucosio. Nel serbatoio del camino è inserita una particolare pietra ceramica che assorbe il bioetanolo liquido: con questo sistema, l’alcol rimane all’interno della pietra ceramica, senza rischio che si diffonda nell’ambiente circostante. La fiamma generata dai vapori dell’alcol è molto simile a quella del tradizionale camino a legna, con il vantaggio di non produrre cenere, fumo o scintille. E se sceglierai di decorare il tuo biocamino con la legna in fibroceramica, sarà davvero difficile trovare le differenze con i camini di una volta.